Oratorio della Crocetta

L’Oratorio della Crocetta, situato poco distante dall’antico centro della cittadina di Cento, è un modesto luogo di culto devozionale che vanta una lunga storia nel contesto culturale della città. Eretto già prima del Trecento con una struttura molto sobria, in una zona extraurbana chiamata nel Medioevo “Tomba del Castaldo”, probabilmente all’incrociarsi di due percorsi stradali. Le prime testimonianze scritte risalgono al periodo tra il 1388 e il 1390 quando si fecero dei lavori di ricostruzione dell’Oratorio, il cui altare intitolato alla “SS.ma Croce, alla SS.ma Vergine Maria e a S. Antonio Abate” sembra avesse già la nomea di compiere miracoli. Dal 1454 fu sede di cerimonie religiose officiate dalla Confraternita della Santa Croce e, proprio i confratelli, sembrano aver ispirato i temi degli affreschi nell’area absidale: “San Domenico e San Pietro Martire in adorazione della Croce ed una toccante “Pietà”. Degni di nota anche le due garbate Madonne con il Bambino e le figure di santi nei dieci spazi sulla parete di destra, opera verosimilmente di alcuni frescanti popolari. Nel XVII secolo la Crocetta viene nominata in alcuni appunti di un cardinale in Visita pastorale, mentre nella seconda metà del XVIII secolo sembravano continuare le processioni annuali della Confraternita. Dopo gli interventi soppressivi napoleonici, si interviene sulla copertura e sulle finestre dell’Oratorio ma soprattutto all’interno con la ritinteggiatura rosa di ampie zone. Di questo periodo anche il bell’altare in stucco in finti marmi policromi. Nel XIX secolo va in mano a privati e comincia il periodo di degrado. Massicci restauri sono stati eseguiti nel Novecento: con il prospetto rifatto in linee neo-gotiche e la posa dell’intonaco esterno.

Foto: Comune di Cento
Oratorio della Crocetta - Cento

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Oratorio della Crocetta
Cento

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.