Basilica e chiostro di San Sebastiano

Il Complesso di San Sebastiano venne realizzato nel XVI secolo, in seguito al trasferimento della Congregazione dei Lateranensi a Biella. A commissionare la costruzione del complesso fu Sebastiano Ferrero, generale delle finanze presso la corte dei Savoia. Il complesso venne realizzato in circa mezzo secolo, mentre la facciata rimase incompiuta fino al XIX secolo, anno in cui fu indetto un concorso. La Basilica di San Sebastiano è a croce latina a tre navate; la copertura della navata centrale è a botte; le navate laterali, sulle quali si aprono quattro cappelle, hanno volta a crociera. Una delle cappelle sul lato destro è nota per custodire il Polittico dell’Assunta di Bernardino Lanino, realizzato nel 1543. Di interesse è la decorazione ad affresco all’interno dell’edificio, realizzato richiamandosi al motivo della grottesca, in uso nell’epoca rinascimentale. Da vedere è anche il pentittico di Defendenti Ferrari, con Maria, Gesù Bambino e i Santi. Il bellissimo Coro ligneo è opera di Gerolamo de Mellis, che è riuscito a realizzare l’opera incastonando placche in bronzo e ceramica di Limoges del XIII secolo All’esterno dell’edificio sacro è possibile ammirare il campanile sormontato da una guglia ottagonale. Il campanile è alto 51 metri. Il monastero di San Sebastiano fu edificato adiacente alla Chiesa. La struttura si sviluppa su due piani, con un porticato che ha affaccio su un cortile, ornato di cotti cinquecenteschi. Il Monastero di San Sebastiano, dopo varie destinazioni d’uso,è oggi sede del Museo del Territorio, ed è un centro di cultura per conferenze e mostre d’arte.

Foto: Comune di Biella
Basilica e chiostro di San Sebastiano - Biella

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Basilica e chiostro di...
Biella

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.