Chiesa Arcipretale dei Santi Vito e Modesto

La Chiesa Arcipretale dei Santi Vito e Modesto è un edificio sacro della città di Spinea. Il monumento venne consacrato il 3 ottobre del 1490 dal vescovo Nicolò II Franco di Treviso, ma nel 1750 fu completamente riedificata e riconsacrata nel 1769. Questo luogo di culto in origine nacque come chiesa filiale della Chiesa di Santa Maria Assunta di Rossignano, importante Pieve di Spinea, e passò poi filiale di San Lorenzo di Mestre, quindi di Sant'Elena in Venezia. In seguito a questi passaggi, nel XVI secolo la Chiesa dei SS. Vito e Modesto divenne invece un edificio religioso centrale, dal quale dipendeva tutto il territorio di Spinea, con annesse le città di Crea, Orgnano, Rossignano. Di gusto prettamente neoclassico, la chiesa ospita anche dei dettagli barocchi, come il prezioso altare maggiore. Si possono vedere pregevoli opere all'interno della chiesa, tra le quali ricordiamo “Incoronazione della Vergine” di Vittore Bellini, la tela dei tre Santi Patroni Vito, Modesto e Crescenzia del Carpaccio, il soffitto affrescato del Canaletto.

Se possiedi una foto relativa a questo monumento, oppure vuoi segnalarne una libera da copyright clicca su "Invia immagine".



Il nome dell'autore o della fonte verrà sempre citato



Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Chiesa Arcipretale dei...
Spinea

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.