Domus e Mosaico del Leone

La domus e il mosaico del Leone, che venne portato alla luce sul finire dell’800, sono un importante simbolo del patrimonio storico di Teramo. La domus, infatti, risale al II sec. a.C. e calca quella forma abitativa che si collega alla tipologia greco-romana molto presente in Pompei. Il sito della casa è suddiviso nei tipici spazi di vestibolo, atrio e tablino; ad essi si affianca, però, anche il cortile con porticato (peristilio) che era ornato da statue e decorazioni architettoniche, come la ricostruzione dei resti ritrovati fanno supporre. Nella visita al sito, dopo l’ingresso, ci si trova nell’atrio il cui pavimento, lungo oltre dieci metri, è stato eseguito con pezzetti di svariati colori di pietra o di marmo disposti a formare decorazioni tipiche del I sec. a.C. Nel mezzo dell’atrio è collocato un grande raccoglitore d’acqua (l’impluvium) che raggiungeva una cisterna, per mezzo di una canaletta che correva sotto la pavimentazione. Dall’atrio si passa al tablino, uno spazio del pavimento di dimensioni quadrate, realizzato anch’esso in mosaico, dal quale si accede al cortile esterno. Al centro del tablino si trova l’emblema (ossia un pannello musivo realizzato con piccolissimi tasselli apposti su lastre di marmo che poi veniva inserito in un tessellato più esteso) del leone risalente al I sec. d.C. Vi è ritratta la bestia che lotta contro un serpente; sul fondo vi è un paesaggio naturalistico, incorniciato da pompose ghirlande con maschere ai lati. Il leone riveste un valore artistico universalmente riconosciuto nell’arte del mosaico.

Foto: Wikimedia Commons
Domus e Mosaico del Leone Palazzo Savini - Teramo

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Domus e Mosaico del Leone
Teramo

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.