Villa Regina Margherita (Museo pinacoteca Fondazione Terruzzi)

Uno degli stabili più pregevoli del Comune di Bordighera è la Villa Margherita, residenza privata della regina Margherita di Savoia. Villa Margherita nacque da un progetto dell’architetto Luigi Broggi, uno dei più promettenti architetti della scuola del Boito, all’interno di un parco secolare. Fu costruita per volere della Regina nel 1914 in pure stile neoclassico e venne inaugurata nel febbraio 1916, diventando la residenza ufficiale durante la stagione fredda. La Villa presenta uno stile barocco del XVIII secolo. E’ formata da un piano seminterrato, un pianterreno rialzato, due piani ed un lastrico praticabile dal quale si accede al parco mediante una passerella aerea. Nel piano seminterrato sono stati collocati la stanza da stiro, quella da lavoro, il guardaroba, il locale caldaia e il macchinario dell’ascensore. Dall’atrio del pianterreno si può accedere alla hall, dalla quale è possibile giungere alla sala d’aspetto per le udienze, alla biblioteca, alla sala di ricevimento, alla sala di ritrovo e alla sala da pranzo. Dall’atrio, attraverso un’apertura nascosta da una porta, si accede anche alla cappella privata della Regina. La hall si ripete anche al primo e al secondo piano. Al piano primo era situato l’appartamento principale della Regina, costituito da anticamera, studio, camera da letto e toilette. Intorno ad esso erano stati costruiti tre appartamenti minori, destinati rispettivamente alla Dama di servizio e agli altri membri della famiglia reale. Giungendo al secondo piano, si poteva ammirare l’appartamento della Dama di Palazzo, con intorno altri cinque più piccoli dedicati al Gentiluomo di servizio e agli ospiti. La Regina Margherità morì il 4 gennaio 1926, all’età di 74 anni. Dopo questa data, la villa fu donata da Casa Savoia all’Associazione Nazionale delle Famiglie dei Caduti e Dispersi in Guerra. Oggi la Villa appartiene al Comune di Bordighera e alla provincia di Imperia ed è sede del museo pinacoteca con le collezioni della Fondazione Terruzzi.

Foto: fondazioneterruzzivillamargherita.it (Saverio Chiappalone)
Villa Regina Margherita - Bordighera

Se vuoi segnalare un'inesattezza sulla fonte di questo monumento clicca qui

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Allegato

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Villa Regina Margherit...
Bordighera

* Le voci contrassegnate con l'asterisco sono obbligatorie

Informativa ai sensi dell'art.13 del D.Lgs. 196/2003

In conformità alle disposizioni previste dall'art.13 del D.Lgl. 30.6.2003 n° 196 - "codice della privacy" vi informiamo che:

Le informazioni in nostro possesso sono relative ai dati di navigazione (non direttamente identificativi e trattati esclusivamente ad uso statistico) e ai dati personali volontariamente forniti dagli utenti attraverso i moduli di contatto del sito.

I dati raccolti sono trattati in via esclusiva da Geoplan S.r.l., per le proprie finalità istituzionali e statistiche, nonchè per poter erogare i servizi richiesti dall'utente.

Geoplan S.r.l. si impegna a non diffondere i dati in suo possesso a terzi.

Geoplan S.r.l. non è in possesso e non tratta dati sensibili o giudiziari.

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è identificabile nel legale rappresentante di Geoplan S.r.l..

Ai sensi dell'art. 7 del codice della privacy, il titolare dei dati ha diritto d'accesso ai suoi dati personali e potrà richiedere, in qualsiasi momento ed in modo gratuito:

la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

l'indicazione dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del loro trattamento.

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati, nonchè la loro modifica o cancellazione.